COSA VISITARE A MATERA: IL MUSEO MUSMA

Il MUSMA, ovvero il Museo della Scultura Contemporanea di Matera, è situato nella suggestiva cornice di Palazzo Pomarici, una struttura del XVI secolo ed è l’unico museo “in grotta” al mondo. Il Museo è interamente dedicato alla scultura e accoglie i visitatori con una vastissima collezione di opere quali sculture, ceramiche, gioielli, medaglie, libri d’arte, incisioni e disegni donati da artisti, collezionisti e gallerie private. Tanti sono gli artisti di rilievo presenti con le loro opere all’interno della struttura, come Manzù, Cascella, Milani, Hare, Gitlin, Pomodoro, Ortega. La collezione permanente è allestita in due diverse ambientazioni: nelle sale del piano nobile le opere esposte raccontano la storia della scultura dal 1800 ad oggi mentre nei locali ipogei del piano inferiore, il tema conduttore del museo è il connubio tra ambiente “cavato” dall’uomo e scultura. Le esposizioni temporanee sono allestite nelle “Sale della caccia”, splendide sale affrescate con scene bucoliche e scene di caccia.