2 LUGLIO E LA FESTA DELLA MADONNA DELLA BRUNA

La Madonna della Bruna è la protettrice della città di Matera e la secolare festa in suo onore viene celebrata il 2 luglio di ogni anno. La manifestazione ha inizio con la processione “dei pastori”, con la quale i quartieri antichi salutano alle prime luci dell’alba il passaggio del Quadro della Vergine, annunciato da botti pirotecnici. Come la tradizione vuole, la mattina la statua di Maria SS. viene portata nella chiesa di Piccianello, per poi essere portata in processione sul carro trionfale durante il pomeriggio, percorrendo le strade principali della città, per poi arrivare nel piazzale del Duomo alla sera, dove si compiono i “tre giri”, simbolo di presa di possesso della città da parte della SS. patrona. La statua, accompagnata dalla Curia Arcivescovile, viene poi deposta nella cattedrale. Il carro, frutto di un lavoro artigianale di mesi, viene assaltato e distrutto, nello stupore generale e ne tripudio di massa, per poi essere nuovamente ideato e ricostruito l’anno seguente. La festa si conclude la sera stessa con uno spettacolo pirotecnico che crea uno scenario suggestivo unico sulla meravigliosa cornice dei Sassi.